Volontari UEFA Euro 2020

Nuove opportunità per i Volontari UEFA EURO 2020 a Roma, ripartono le iniziative legate al Programma Volontari per il primo Campionato Europeo itinerante della storia

La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha reso noto che i lavori di preparazione al Programma Volontari UEFA EURO 2020 a Roma per il 2021 sono ripresi a pieno ritmo, con l’ambizione di promuovere anche quest’anno in maniera sostenibile il volontariato sportivo in Italia lasciando un’eredità duratura sul territorio.

Una nuova fase. Con il posticipo di UEFA EURO 2020 al 2021 e la riconferma di Roma tra le 12 città ospitanti del primo Campionato Europeo itinerante della storia, il Programma Volontari UEFA EURO 2020 promosso dalla Federazione non si ferma, anzi, apre per la seconda volta le selezioni: un’opportunità inaspettata per i tanti che non erano riusciti ad iscriversi nel 2019!

I Volontari 2020. La nuova fase di selezione è pensata per integrare il gruppo di Volontari già coinvolti nel 2019-2020, che hanno avuto la possibilità di compilare un questionario dedicato, confermando o meno l’interesse a partecipare anche nel 2021: laddove possibile, si è deciso di mantenere il ruolo precedentemente accettato, senza cambi sostanziali all’impegno e alle mansioni previste e già concordate.

Come candidarsi nel 2021. Anche quest’anno gli interessati possono candidarsi compilando il modulo online disponibile sul sito dedicato volontariroma2020.it: il processo di iscrizione ha una durata di circa 30 minuti e rappresenta l’occasione per raccontare esperienze, aspettative e motivazioni che spingono a intraprendere un percorso nel mondo del volontariato sportivo.

Guida Pratica. Per un’assistenza passo a passo al processo di candidatura è anche possibile consultare l’apposita guida qui.

I requisiti. Possono iscriversi al Programma Volontari i maggiorenni (entro il 1° Maggio 2021) con padronanza della lingua inglese (livello base/intermedio), che si rendano disponibili a partecipare al colloquio conoscitivo, agli incontri di formazione e alle giornate di attività (minimo 5) che verranno concordate in fase di colloquio

I prossimi passi. Una volta vagliate le candidature, tra ottobre e novembre 2020 il Team Volontari organizzerà̀, con modalità in corso di definizione, una sessione di colloqui, ad integrare gli oltre 1.600 incontri già sostenuti nel 2019. L’obiettivo sarà̀ quello di conoscere meglio gli aspiranti Volontari, scoprire le loro motivazioni a partecipare al progetto e individuare l’area operativa più̀ adatta ai loro interessi e alla loro disponibilità̀.

Se selezionati, i candidati entreranno a far parte della community UEFA EURO 2020: saranno più di 12.000 i Volontari in tutto il continente a celebrare il primo Campionato Europeo itinerante della storia. Operando a contatto con staff, ospiti e tifosi, i Volontari diventeranno ambasciatrici e ambasciatori degli eventi e delle città ospitanti, vivendo da protagonisti il dietro le quinte di UEFA EURO 2020 nel 2021.